Hanauma Bay e' una baia, ora riserva naturale, che ebbe origine migliaia di anni fa da una parete del cratere Koko Head formando cosi' un riparo per molte specie di pesci tropicali e la sua conformazione ha anche favorito la crescita dei coralli. Alcuni punti per via delle correnti e delle onde non sono molto sicuri ma la parte vicino alla spiaggia e' molto tranquilla e ideale per chi ama fare snorkeling o immersioni.
La baia si trova a circa 20 km da dove sto io (ho fatto il percorso panoramico ;) ma e' comodamente collegata attraverso una specie di statale a 3! corsie per ogni senso + quella per le bici in cui il limite e' di 35 miglia orarie (circa 56 km/h) e piu' o meno ogni 200 m c'e' un semaforo.
L'ingresso alla riserva naturale costa 5$ (altrimenti di solito le spiagge negli USA sono tutte libere) e comprende la visita di un piccolo museo relativo all'origine della baia e alla flora e fauna attuale e la visione di un breve filmato che piu' che altro, dopo aver parlato della storia, avvisa il turista sui rischi e sui comportamenti da osservare in spiaggia e in acqua (in tutto 5 minuti).
Lo spettacolo dall'alto come potete vedere dalle foto e' davvero suggestivo ma ancora piu' bello e' quello che si trova sott'acqua di cui pero' purtroppo non ho fatto foto non avendo l'attrezzatura adatta: una marea di pesci coloratissimi, tipo Sharm el Sheik, e coralli; io poi non ho fatto molto snorkeling per non lasciare per troppo tempo incustodita la mia roba, ma penso che ci ritornero' in compagnia perche' ne vale davvero la pena.
Nelle foto potete anche vedere il cratere di Koko Head (terza e quinta foto).












2 comments:

Anonimo ha detto...

ciao
che bei posti ....la croazia sara' decisamente inferiore a dove stai tu ;(
ciao ci sentiamo dopo le vacanze..
cioa ciao Leo

MOMI ha detto...

CHE BELLO!!!
CERTO CHE ALLE HAWAII NON TI FAI MANCARE NIENTE,EH? ;)
MANNAGGIA A TE...ED IO CHE PENSAVO CHE FOSSI SOLO, ABBANDONATO E TRISTE... ;)
DI' LA VERITA'...;)

top